White Widow

Tra le varietà  di marijuana più famose e amate al mondo, la White Widow sta spopolando anche nel panorama della cannabis legale! Se chiedete ad un consumatore, anche inesperto, di elencarvi qualche qualità di cannabis, sicuramente tra le prime cinque vi nominerà la magica “vedova bianca”, soprattutto chi l’ha provata! La White Widow infatti, non si scorda mai! Questa qualità di cannabis  infatti è potenza allo stato puro, provoca un “high” dirompente, intenso ed euforico, che intorpidisce mente e corpo, mantenendo sempre un gusto leggero, amabile e sweet. La White Widow è una qualità delux, è per questo che abbiamo scelto di propola in versione cannabis legale con alto CBD!

Valori Terpenici

Lemonene
B-Cariopylenene
A-Pinene
Myrcene
Linalool

White Widow: caratteristiche, profumo e gusto.

La nostra Withe Widow sviluppa cime grandi e dense di fiori! Questi si riconoscono per la loro colorazione verde pallido e il folto rivestimento di tricomi dal colore biancastro e arancione, che talvolta arrivano ad avvolgere anche le foglie più esterne del bocciolo.  I fiori di questa cannabis legale sono di dimensioni medio grandi con una forma che rimane gonfia e arrotondata nella parte basale e affusolata verso la punta. Il lento procedimento di seccaggio e umidificazione a cui sono sottoposti garantiscono che la concentrazione di CBD raggiunta sia ottimale per questo fiore di cannabis light.

Al palato

La White Widow non è solo famosa e inconfondibile per il suo “high”, le altre caratteristiche che l’hanno resa celebre e riconoscibile tra tutte, sono il suo fantastico aroma dolciastro ed il suo sapore morbido e avvolgente. La sensazione del dolce è predominante ed è la prima a percepirsi, ma immediatamente dopo da spazio a note spezziate leggermente piccanti che lasciano un retrogusto frizzante ma comunque zuccherino. L’odore di questa qualità, anche in versione cannabis legale, è abbastanza impregnante e dolce e si fa notare anche da lontano!